Sicurezza nei campeggi: una questione di identificazione e non solo

sicurezza nei campeggi

Nonostante l’apprezzamento in continua crescita delle vacanze open air, ci si interroga spesso sulla sicurezza nei campeggi.


Il contatto con la natura e il senso di libertà spingono sempre più turisti a scegliere camping o villaggi dove trascorrere le proprie vacanze.
Ma vivere all’aria aperta necessita un pizzico di attenzione in più:
sia daparte dei campeggiatori che dei gestori, per permettere ai propri ospiti di vivere una vacanza in totale sicurezza ne campeggi.

Ma cosa si intende per sicurezza nei campeggi?

Dal punto di vista dei gestori dei campeggi, non è poco il materiale a disposizione in tema di requisiti minimi strutturali e funzionali dei campeggi e dei villaggi turistici.
Cerchiamo di riassumere alcuni punti fondamentali per garantire la sicurezza nel proprio campeggio:

  • Il Campeggio deve trovarsi posizionato in un luogo totalmente sicuro e non in prossimità di autostrade o zone pericolose.
  • E’ necessario avere cura di oggetti e materiali che, se mal gestiti, possono risultar pericolosi; come lo stazionamento di materiale facilmente infiammabile quale legname, tende e bombole del gas.
  • Disporre di uscite di emergenza, ben distribuite lungo tutto il perimetro e in numero adeguato alla quantità dei campeggiatori. Le uscite di emergenza devono essere ben illuminate e aperte con facilità per condurre a un luogo sicuro.
  • Predisporre estintori e tubi dell’acqua necessari per tutto il territorio del campeggio.

Sicurezza nei campeggi, non solo una questione ambientale

Quando si parla di sicurezza all’interno di un campeggio o villaggio, non facciamo riferimento solo alla normativa vigente in termini di requisiti strutturali e fisici del camping.
Per sicurezza intendiamo anche la supervisione di chi accede al proprio campeggio, identificando in maniera digitale o no gli ospiti.
Uno dei metodi di identificazione più in uso nei campeggi sono i braccialetti personalizzabili.
Questi possono essere utilizzati per identificare con facilità gli ospiti della propria struttura ed evitare che persone esterne, non autorizzate vi possano accedere e usufruire degli spazi riservati.
I braccialetti di identificazione, inoltre, limitano l’accesso ad aree specifiche all’interno della struttura stessa: zona piscina, area spiaggia, sala relax o spa.

Questi e molti alti sono i vantaggi di avere un campeggio in piena sicurezza.
Noi di Salone Sipac, conosciamo l’importanza di avere un campeggio sicuro, da tutti i punti di vista. Per questo ogni anno tra i nostri espositori è possibile incontrare i leader indiscussi in materia.