Salone Sipac un evento che dura tutto l’anno

Salone Sipac

Il 20 e il 21 novembre preparatevi ad un Salone Sipac all’insegna dell’innovzione.

L’estate è un periodo davvero frenetico e produttivo per il settore dell’open air: da un lato i campeggi presi d’assalto dai turisti, dall’altra le aziende che devono mettere a frutto un inverno intenso di lavoro per offrire i migliori servizi ai proprietari di camping e villaggi.
Ed è proprio col caldo estivo che il Sipac inizia a lavorare per poter presentare tutte le novità agli imprenditori e ai visitatori che quest’anno parteciperanno alla IX edizione del Salone professionale dell’open air, che come consueto si svolgerà il 20 e il 21 Novembre a Padova.
Quello del 2019 sarà davvero l’evento fieristico delle novità, centrato sempre di più sulle relazioni professionali e i contatti di qualità, che sono una garanzia per l’appuntamento padovano, per di più arricchito da uno spirito innovativo che caratterizzerà l’evento.

Come già preannunciato durante la scorsa edizione, lo spirito di innovazione si potrà costatare soprattutto per quanto riguarda la comunicazione dell’evento stesso. A cominciare dai rapporti con il pubblico: sempre più digitale, dinamico, attento e poliedrico anche nel linguaggio. Il Salone Salone SIpacSipac si adeguerà a questo stile, ma senza mai tradire il profilo altamente professionale che lo contraddistingue.
Già da l’anno scorso è stata introdotta la novità dei profili social, costantemente aggiornati per anticipare ed introdurre durante l’anno i temi che saranno affrontati nella due giorni padovana. Per consolidare questa “evoluzione” si è proceduto al restiyling del sito web ed è stato inaugurato un blog aziendale col quale tenere aggiornate le aziende e i campeggi sulle novità del mondo dell’open, sia da un punto di vista tecnico che turistico.

In cosa consiste in definitiva la principale caratteristica del Sipac 2019?
Nel non essere soltanto un appuntamento fieristico specialistico che a fine Novembre crea un ponte professionale tra imprese leader e operatori del settore. Bbensì un evento che dura un anno intero, mettendo in rete aziende e campeggi soddisfacendo le esigenze di entrambe le realtà, grazie alla possibilità di usufruire della più grande potenzialità del web: la visibilità.
Per rimanere in questo ambito non mancherà certo lo spazio da dedicare durante l’evento ad una delle aree che più hanno catturatol’attenzione e l’interesse degli operatori: quella dedicata al web marketing e al booking online.

Nel corso della manifestazione i proprietari e i gestori dei campeggi, potranno chiedere direttamente ai professionisti del settore consulenza e previsioni circa le proprie esigenze di visibilità e presenza sui mercati internazionali, tramite delle strategie di web e social media marketing personalizzate allo scopo di raggiungere i propri obiettivi di business.

Il SIpac, studiando attentamente il mercato e i trend del momento, ha pensato di dare spazio a una delle richieste al momento più ricorrenti da parte della potenziale clientela : il glamping, ovvero la tendenza di combinare lusso e green; combinazione in questo momento particolarmente in voga e che spinge sempre più turisti a scegliere una vacanza glamour, piuttosto il “solito” camping.
Al Sipac sarà possibile interagire con aziende che producono e commercializzano tende già allestite, arredate con mobili di design e spesso pezzi unici realizzati da artigiani. Le tende sono spaziose e hanno tutte le comodità di una camera di hotel: letti, lenzuola, armadi, specchi e anche il bagno privato. I proprietari dei campeggi, in questa occasione, potranno approfittare per chiedere informazioni e consulenza personalizzata per il proprio campeggio.

Ovviamente non mancherà il convegno organizzato dalla FAITA FederCamping, evento imperdibile per fare il punto della situazione del settore open air, rilanciarsi verso nuovi obiettivi e soprattutto aggiornare le proprie conoscenze e competenze con l’opportunità di ascoltare esperti e professionisti di varie discipline che interagiscono con la gestione e la progettazione aziendale nel turismo all’aria aperta.